Skip to main content

Ci sono molti metodi naturali contro la caduta dei capelli, per nutrire i capelli in modo naturale e mantenerli sani e forti. Con l’arrivo dell’autunno, vediamo come può esserci d’aiuto uno dei prodotti di stagione più amati: la zucca.

 

Semi di zucca contro la caduta dei capelli

La zucca, e in particolare i suoi semi, sono usati da sempre come vermifughi e per le proprietà benefiche contro infiammazioni e cistiti. Sempre più studi dimostrano che sono anche un alleato naturale contro la caduta dei capelli.

Una recente ricerca coreana ha mostrato come la somministrazione di estratto di semi di zucca per un periodo prolungato aumenti del 40% la crescita dei capelli, riducendone drasticamente la caduta.

Prima di vedere nello specifico i benefici della zucca, vediamo qual è la causa principale della caduta dei capelli negli uomini: l’alopecia androgenetica.

 

Alopecia androgenetica: cosa è

Colpisce circa il 70% degli uomini. Solitamente dopo i 50 anni, ma spesso anche in giovane età. La causa dell’alopecia androgenetica è un enzima, il 5alfa-reduttasi. Quasi il 95% di casi di caduta dei capelli sono riconducibili all’azione di questo enzima. Ecco come funziona.

Questo enzima trasforma il testosterone in DHT, una sostanza che legandosi ai ricettori dei follicoli determina un aumento della produzione di sebo. Questo, di fatto, soffoca il follicolo, diminuendone il numero e rendendo i capelli più fragili. Ecco come inizia il processo della calvizie.

 

Semi di zucca: le proprietà benefiche

Un capello ben nutrito è un capello sano e longevo. I semi di zucca contengono zinco, magnesio, ferro, omega-3, vitamine del gruppo B, fitosteroli e carotenoidi: elementi preziosi, importanti anche per la cura della pelle. Ma i benefici dei semi di zucca, secondo questi studi, non finirebbero qua. Le ricerche, infatti, mostrano come queste sostanze inibiscano l’azione dell’enzima 5alfa-reduttasi di tipo II: proprio quell’elemento che, come abbiamo visto, attiva il processo che porta alla caduta dei capelli.

Un’ulteriore beneficio della zucca e dei semi di zucca risiederebbe nella presenza di fitoestrogeni, acidi grassi, polisaccaridi e flavonoidi. Queste sostanze aiutano a prevenire alcune malattie dell’apparato riproduttore femminile, come i tumori ovarici. Inoltre, regolano il metabolismo e combattono il colesterolo.

 

Olio di zucca: come si usa

Mangiare la zucca fa bene, ma non solo. Se è vero che l’olio di semi di zucca può essere assunto per via orale, magari come condimento a crudo, bisogna dire che questo estratto è ottimo anche come prodotto cosmetico.

Questo olio estratto a freddo – procedimento importante per non alterarne i principi – è una base eccezionale per una maschera nutriente e rinforzante per i capelli. Basta mescolarne un cucchiaino a un barattolo di yogurt bianco e applicare l’impacco ai capelli dieci minuti prima di lavarli.

 

Starks è specialista mondiale nella cura dei capelli. I rimedi naturali sono ottimi alleati, ma potrebbero non bastare. Rivolgiti agli specialisti dei capelli, rivolgiti alle cliniche Starks. I nostri laboratori hanno studiato una serie completa di soluzioni e trattamenti per la salute dei capelli e  per contrastarne la caduta, oltre a tecniche di trapianto di ultima generazione.  Prenota subito un check-up gratuito.

 

Grazie per aver visualizzato questo post. Starks attualmente fornisce soluzioni di gestione dell’età in cliniche situate in Francia, Grecia e Italia. Fai clic di seguito per leggere questo articolo in una di queste lingue.