Ciao e bentornato in Starks.

È arrivato il momento di proseguire con la rubrica dei trend e scoprire quali servizi di medicina estetica sono più ricercati dalle donne nel 2019. Se ti fosse sfuggito lo scorso articolo dedicato ai trend di medicina estetica per l’uomo, puoi leggerlo cliccando qui.

Se per l’uomo questo trend è esploso relativamente da pochi anni, per la donna non è così anzi, i servizi di medicina estetica per la donna sono ormai consolidati da  molti decenni.

Giovani o di mezza età non fa alcuna differenza, i trattamenti di medicina estetica sono richiestissimi da moltissime donne in tutta Italia.

In questa epoca il nostro aspetto estetico è anche il primo biglietto da visita che consegniamo a eventi e meeting, che alleghiamo al CV se stiamo cercando lavoro, per non parlare dell’importanza che esso riveste per attrici, modelle, influencer.

È normale quindi che questo tipo di trattamenti siano sempre più in voga.

Lo spopolare dei servizi di medicina estetica ha dato l’opportunità di investire in tempo e ricerca sui singoli trattamenti, così da poter sviluppare nuovi metodi innovativi e soprattutto sempre più sicuri per il nostro organismo. Vediamone alcuni.

Carbossiterapia

La Carbossiterapia è un trattamento estetico molto richiesto e consiste in un intervento non chirurgico e non invasivo che, grazie alla somministrazione di Anidride Carbonica in forma gassosa per via sottocutanea, è in grado di agire sugli inestetismi della pelle e di tutto il corpo.

Le micro iniezioni della Carbossiterapia permettono l’aumento del flusso sanguigno e conseguentemente una maggior concentrazione locale di ossigeno, fondamentale per l’ossidazione degli acidi grassi.

Un ciclo di trattamento estetico di Carbossiterapia varia in base al paziente e alle sue condizioni di partenza. Generalmente si eseguono dalle 6 alle 10 sedute della durata anch’essa variabile dai 20 ai 30 minuti.

Puoi scoprire tutti i dettagli sulla Carbossiterapia visitando questa pagina . Per i nostri clienti abbiamo attivato un’offerta: prenotando il pacchetto da sei sedute, la settima è in omaggio.

Fili Biorivitalizzanti

Una validissima alternativa al lifting non invasiva e non chirurgica.

Niente tagli e cicatrici con questo trattamento di ultima generazione, eccellente per la pelle del viso, del collo, delle braccia e di tutto il resto del corpo.

Il suo effetto definito soft-lifting è possibile grazie all’inserimento di sottilissimi fili biorivitalizzanti in Polidioxanone completamente riassorbibili; questi fili permettono un aumento del collagene, indispensabile per tonificare e ringiovanire la pelle.

Per questo trattamento non occorre entrare in sala operatoria, non occorre l’anestesia, niente bisturi e niente segni visibili, di nessun tipo.

Per conoscere tutti i dettagli sui fili biorivitalizzanti ti rimandiamo a questa pagina del nostro sito.

Il trattamento di medicina estetica più ricercato in assoluto è il Peeling Chimico, un trattamento che non eseguiamo presso il nostro centro per via delle problematiche che potrebbe riportare. Vediamolo in breve.

Peeling Chimico

Il Peeling Chimico è un trattamento della pelle simile allo scrub, utile per la rimozione di cellule epiteliali morte dal viso e dal corpo.

Questo particolare scrub viene eseguito tramite l’utilizzo di acidi esfolianti e per questo bisogna prestare molta attenzione ai dosaggi delle componenti ed è consigliato rivolgersi solo a centri altamente specializzati.

Gli acidi utilizzati sono generalmente di origine naturale, ma questo non ne limita la pericolosità: i saloni di estetica possono utilizzare lozioni con una componente di acidi pari al 20-30% e solo i centri medici possono superare la soglia del 30%; si tratta di percentuali variabili che diminuiscono con l’aumentare dell’aggressività dell’acido utilizzato.

Grazie per aver letto, per qualsiasi dubbio o chiarimento puoi contattarci senza impegno cliccando qui, oppure chiamando al numero verde: 800 596 334.

Take care of my hair

Compila il nostro modulo e ti contatteremo al più presto