Skip to main content

Con le fashion week sono tornate le sfilate in presenza, e con loro anche i look di star e modelle da cui capire i look di tendenza per la stagione A/I 2021. Ecco gli ultimi trend in fatto di stile, con un occhio alla salute dei capelli.

Qual è la tendenza capelli per l’autunno/inverno 2021?

L’ispirazione principale è lo street style e dunque i look sono all’insegna della naturalezza: non c’è niente di impostato o forzato, tutto è morbido e un po’ selvaggio, impreciso, rilassato. Uno stile molto rilassato che è anche un’ottima notizia per la salute dei capelli. Evitando acconciature molto tirato o stiraggi aggressivi del capello, non si sottopongono i capelli a uno stress che molto spesso risulta dannoso.

Quali tagli andranno di moda in questa stagione?

I tagli per l’autunno/inverno 2021 sono decisi e senza mezze misure: bob al mento, o chiome lunghe e folte. Protagonista della stagione? Il riccio naturale. Addio trattamenti alliscianti che danneggiano i capelli!

Anche i look vintage trovano posto, soprattutto sul lungo con frangia, mentre al liscio si preferiscono ondulature leggere ottenute grazie a scalature mai eccessive.

I tagli corti per l’Autunno 2021

Va di moda il taglio cortissimo, reso femminile e facilmente gestibile grazie alla frangetta corta, spostata o portata all’indietro, creando un wet look molto glamour. La leggera asimmetria rende il look meno rigido.

Resta di gran tendenza il bob al mento, deciso e sexy. Meglio se un po’ spettinato, la riga non deve essere troppo precisa. È il taglio ideale per i capelli mossi.

I tagli medi per l’Autunno 2021

Molto in voga è il taglio un po’ più lungo del bob, con frangetta, molto street style. Le punte sono solo appena sfilate per non togliere massa ma dando quanto volume basta per rendere il look più dinamico.

C’è poi il lob, che non supera mai le spalle. Chi lo porta, lo preferisce tagliato pari per uno stile più sofisticato che sacrifica un po’ di volume ma tiene i capelli perfettamente in piega in maniera più disciplinata.

Il taglio medio per i capelli ricci è invece molto naturale e poco impostato, una scelta che aiuta a definire maggiormente le punte tenendo le radici più controllate senza dover snaturare il capello.

I tagli lunghi per l’Autunno 2021

Questo sarà l’anno dei capelli lungi, soprattutto se scalati: come per esempio il wolf cut anni 70, con frangia leggermente più corta e a strati.

In linea generale, il must sono naturalezza e volume. Lunghi, lunghissimi, scalati solo frontalmente per incorniciare il viso, frangiati: niente hairstyle piatti o troppo semplici.

Anche per i capelli ricci il lungo resta protagonista. I capelli ricci lunghi sono scalati per poter essere più definiti che mai.

Look che rispettano i capelli

Buone notizie per la salute dei capelli, dunque. Queste acconciature estremamente morbide e naturali, infatti, limitano al massimo lo stress cui sono sottoposti i capelli quando vengono trattati o acconciati.

Una moda finalmente naturale e salutare che può fare molto bene ai nostri capelli, soprattutto se abbinata a uno stile di vita sano e a trattamenti nutrienti e revitalizzanti per i capelli e il cuoio capelluto. Come le soluzioni Starks, ideate nei nostri laboratori per rispondere a tutte le esigenze dei tuoi capelli. Per la loro salute, per la loro bellezza. Scopri tutti i nostri trattamenti e richiedi subito un check-up gratuito.

Prenditi cura dei tuoi capelli

Compila il nostro modulo e ti contatteremo al più presto