Ciao e bentornata da Starks.
Oggi si parla del Filler di Acido Ialuronico, delle sue potenzialità e delle possibili applicazioni.

Premessa

In passato venivano iniettate diverse sostanze, non tutte eccellenti e spesso dannose al punto da essere addirittura bandite, almeno in Italia. Fortunatamente le cose sono cambiate negli anni in favore del paziente che sceglie di sottoporsi a questo tipo di trattamento, oggi molto più sicuro e gradevole nei risultati rispetto ad un tempo.

La più celebre tra le sostanze bandite è il silicone, di cui si è abusato negli anni addietro e che oggi è vietato in Italia in quanto portatore di complicanze anche molto serie sia a breve che a lungo termine.

Così come il silicone anche i metacrilati e la poliacrilamide non vengono più utilizzati. L’abbandono di queste sostanze ci ha condotti all’utilizzo di altre, decisamente più sicure e naturali. Una tra queste è l’Acido Ialuronico: si tratta di una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo e priva di controindicazioni, fondamentale per la produzione di collagene e per il mantenimento dell’idratazione cutanea.

Leggi anche: https://starksglobal.com/it/medecina-estetica/soluzioni/fillers/

Come funziona il Filler di Acido Ialuronico?

L’Acido Ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo e per questo risulta particolarmente non invasiva. Questo non significa che vada bene per tutti o che non possa portare a controindicazioni.

Prima di sottoporsi al trattamento di Filler a base di Acido Ialuronico è bene richiedere il parere di un medico esperto che sia in grado di fornire un quadro completo sui risultati raggiungibili, su eventuali rischi o complicazioni e sulla fattibilità dell’intervento a 360°.
Per questo ti suggeriamo di chiedere un consulto gratuito contattandoci direttamente dalla pagina contatti del nostro sito.

Il Filler di Acido Ialuronico è indicato per il trattamento di tutte le zone del volto, per la correzione delle forme e dei volumi, per risolvere problemi di occhiaie o migliorare l’aspetto di naso, labbra, collo e zigomi.

Leggi anche: https://starksglobal.com/it/filler-quali-sono-le-zone-del-viso-che-si-possono-trattare/

Come anticipato a inizio articolo, il trattamento non è permanente e il grado di riassorbimento del prodotto da parte dell’organismo varia da paziente a paziente, in base alla manualità e all’esperienza dell’operatore che ha eseguito il trattamento, ma anche dalla profondità delle singole iniezioni.

In 6-9 mesi l’Acido Ialuronico iniettato inizia il processo di riassorbimento consentendo al paziente di sottoporsi ad nuovo intervento quando meglio crede o, addirittura, di interrompere il trattamento e tornare all’aspetto originario.

La durata limitata degli effetti non è da intendersi come una carenza del trattamento, ma permette d’intervenire periodicamente per ricreare un risultato sempre più naturale e in linea con lo scorrere del tempo.

Scopri tutti i servizi dedicati all’age management: https://starksglobal.com/it/medecina-estetica/

Le iniezioni di Acido Ialuronico sono dolorose?

Il trattamento consiste in una serie di microiniezioni sottocutanee solitamente indolore. Ciò non sempre accade: il dolore dipende sia dalla particolare sensibilità del paziente, sia della zona trattata.

Le labbra per esempio, essendo particolarmente irrorate dal sangue, risultano molto delicate e per questo si preferisce anestetizzare l’area d’interesse prima di eseguire il trattamento.
Questo non accade per le iniezioni in prossimità dei solchi naso genieni che di solito vengono trattati senza ricorrere ad anestetici.

Grazie per aver letto questo articolo, se avessi bisogno di ricevere maggiori informazioni su questo trattamento o su una qualsiasi delle nostre soluzioni dedicate alla Medicina Estetica, vieni a trovarci a Milano in via Montebello 27 oppure contattaci direttamente dalla pagina contatti del nostro sito.

Take care of my hair

Compila il nostro modulo e ti contatteremo al più presto




Pianifica la tua consultazione remota gratuita

A proposito dell'emergenza COVID-19, ci teniamo a farti sapere che da Starks vengono garantite tutte le misure necessarie per la vostra salute e sicurezza.

Nonostante le nostre cliniche siano chiuse i nostri servizi continuano, offrendo consulenze in remoto per tutta la durata della chiusura. Una volta che la situazione si sarà ristabilita e avremo il permesso di aprire al pubblico, saremo anche in grado di ristabilire e programmare i normali appuntamenti.
Per prenotare la tua consulenza in remoto, clicca su questo link