Skip to main content

Quando si perdono i capelli, può risultare difficile stabilire se si tratta di un fenomeno temporaneo o di un indicatore di un qualcosa di più grave. Se vivi in Italia e desideri riavere i tuoi capelli, con questa guida potrai capire cosa potrebbe causarne la caduta e come sia possibile correggere il problema in modo da far ricrescere la chioma che avevi una volta.

L’alopecia può essere causata da numerosi fattori, tra cui stress, invecchiamento, infezioni, alcuni farmaci e persino la genetica. Quando la caduta dei capelli diventa un problema, i suoi impatti sia fisici, sia emotivi possono diventare angoscianti. 

Molte persone scelgono di ricorrere ai trattamenti di ripristino dei capelli per risolvere il problema; tuttavia, se l’alopecia è causata da un problema medico sottostante, tali trattamenti potrebbero non essere appropriati. 

In ogni caso, il nostro centro per il ripristino dei capelli a Milano può contribuire a individuare la causa dell’alopecia e quindi aiutare a ripristinare i capelli caduti. 

Esaminiamo alcune patologie che causano l’alopecia, affinché sia possibile capire se è necessario prima ricorrere a un trattamento medico.

Alopecia areata

Si tratta di una malattia autoimmune che causa la caduta dei capelli e dei peli in diverse parti del corpo. La patologia colpisce indifferentemente gli uomini e le donne in Italia, solitamente sotto i trent’anni di età. 

Il trattamento include steroidi, immunomodulatori o corticosteroidi topici o intralesionali. 

Tale patologia può inoltre essere scambiata con altre malattie, ad esempio la psoriasi. 

Le persone che soffrono di alopecia areata possono vivere una vita normale senza trattamento, ma bisogna rivolgersi a un medico se i capelli si assottigliano in un’area significativa del cuoio capelluto. 

Solitamente l’alopecia areata scompare con il tempo, specialmente se è stata diagnosticata con sufficiente tempestività e trattata correttamente. In caso ci si preoccupi per una caduta dei capelli superiore al solito, prendere il prima possibile un appuntamento con un dermatologo o con il nostro team di specialisti esperti a Milano. 

In alcuni casi, l’alopecia areata diventa permanente una volta diventata cronica, ma tali casi sono più unici che rari.

Alopecia androgenetica

La calvizie è la forma più comune di alopecia in assoluto, sia in Italia che nel resto del mondo. 

Ben la metà di tutti gli uomini subisce un assottigliamento significativo dei capelli a un certo punto della vita, e sebbene le donne possano essere colpite da una variante della calvizie maschile, è molto più probabile che subiscano un assottigliamento diffuso dei capelli. Si chiama alopecia androgenetica del reticolo femminile o FPHL in breve. 

L’alopecia androgenetica è causata da un aumento del testosterone (sia negli uomini che nelle donne), il quale provoca l’accorciamento dei capelli (miniaturizzazione) e l’eventuale calvizie. Una perdita diffusa dei capelli si verifica quando i follicoli piliferi si rimpiccioliscono lentamente fino a impedire in toto la crescita dei capelli. I capelli rimanenti si assottigliano sempre più ogni giorno: si rimpiccioliscono e si assottigliano fino alla scomparsa del bulbo. Alcune persone li chiamano capelli da bambino. 

Talvolta le donne sono colpite da quella che si chiama alopecia post-partum, una caduta eccessiva nei 6 mesi successivi al parto dovuta ai cambiamenti ormonali associati a gravidanza, allattamento, pillole anticoncezionali ecc. 

L’alopecia androgenetica ha un’origine genetica e non può essere prevenuta. In pratica, se deve accadere accadrà. 

Non serve preoccuparsi! I nostri specialisti esperti nel ripristino dei capelli presso il nostro centro di Milano sono perfettamente in grado di collaborare con i clienti per ripristinare i capelli persi a causa della calvizie maschile.

Alopecia cicatriziale

Come suggerito dal nome, l’alopecia cicatriziale coinvolge la degenerazione dei tessuti. 

La forma più comune di alopecia cicatriziale è chiamata tricotillomania. Tale condizione è causata dall’infiammazione cronica e ripetuta in un’area di follicoli piliferi che causa il danneggiamento del fusto dei capelli e della cute circostante. 

Nel corso del tempo, i follicoli piliferi coinvolti vengono sostituiti da tessuto cicatriziale che impedisce la ricrescita di nuovi capelli. 

L’alopecia cicatriziale colpisce tipicamente tra la pubertà e la prima età adulta. Tra le condizioni comuni che possono causare l’alopecia cicatriziale troviamo il lichen piano pilare (infiammazione delle radici dei capelli), la pseudopelade (alopecia cicatrizionale nella parte superiore del cuoio capelluto), il lupus eritematoso discoide (follicoli piliferi danneggiati con eritemi associati) e alcuni tipi di anemia. 

Anche alcuni farmaci, ad esempio quelli chemioterapici utilizzati per il trattamento dei tumori, possono portare a una perdita permanente dei capelli. 

L’alopecia cicatriziale non è curabile, ma può essere trattata medicamente o chirurgicamente dai nostri specialisti presso Starks. 

Alopecia da trazione

Una delle cause più comuni della perdita dei capelli, l’alopecia da trazione si verifica quando i capelli sono soggetti a una tensione eccessiva. Tale situazione può essere causata da trecce, treccine, intrecci tirati e da qualsiasi altra acconciatura che esercita una trazione sui capelli per un periodo di tempo prolungato. 

I casi gravi potrebbero richiedere un trattamento chirurgico per riparare i danni causati dall’alopecia da trazione. Fortunatamente, è possibile trattare i casi meno gravi con una terapia laser a basso livello o soluzioni topiche pensate per favorire la ricrescita e prevenire l’ulteriore assottigliamento e la rottura dei capelli. 

Anche se non è possibile curare completamente l’alopecia da trazione, merita comunque prendere in considerazione tali trattamenti se i capelli continuano a cadere a ciocche, e i nostri specialisti sono assolutamente in grado di dare una mano in tal senso. 

Centro per il ripristino dei capelli Starks a Milano

Starks può aiutare le persone in Italia che soffrono di alopecia. 

Il nostro team di esperti medici e dottori specializzati in aiutare le persone a riavere una folta capigliatura è perfettamente attrezzato per risolvere il problema. 

Indipendentemente dal fatto che la perdita dei capelli sia causata da patologie, farmaci, stress o altro, possiamo aiutare a individuare la radice del problema e collaborare con i clienti allo sviluppo di un piano per trovare una soluzione. 

Se sei una persona in Italia che è stata colpita da alopecia, contattaci oggi stesso e fissa un consulto gratuito. I nostri specialisti e medici scopriranno la causa del tuo problema di alopecia. Collaboreranno quindi con te per sviluppare un piano di ripristino personalizzato in base alle tue specifiche esigenze. 

Grazie per aver visualizzato questo post. Starks attualmente fornisce soluzioni di gestione dell’età in cliniche situate in Francia, Grecia e Italia. Fai clic di seguito per leggere questo articolo in una di queste lingue.

Prenditi cura dei tuoi capelli

Compila il nostro modulo e ti contatteremo al più presto