Medicina Estetica

Microneedling contro le smagliature: come funziona?

By 15th Luglio 2019 No Comments

Le smagliature sono delle cicatrici cutanee dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma. Solitamente causate da cambiamenti repentini di forma fisica e da una poca elasticità della pelle, le smagliature colpiscono sia gli uomini che le donne, il più delle volte in queste zone del corpo:

  • Seno
  • Glutei
  • Interno coscia
  • Fianchi
  • Pancia

È importante ricordare che i trattamenti e i rimedi più efficaci per le smagliature, seppur validi, non fanno miracoli ma possono notevolmente migliorare la situazione. Tra i più promettenti c’è il trattamento di medicina estetica microneedling.

Cos’è il microneedling e come agisce?

Il microneedling è un trattamento di medicina estetica che consiste nell’intervenire sulle smagliature con dei piccoli aghi per provocare delle microlesioni alla pelle e stimolare la produzione di collagene ed elastina. Gli aghi usati in questa procedura hanno un diametro che va dai 0,5 mm ai 2 mm e arrivano nello strato papillare e reticolare del derma. Il trattamento permette di ottenere risultati già dalle prime tre sedute. Le sedute di microneedling durano dai 10 ai 15 minuti e non prevedono l’utilizzo di anestesia topica o locale.

Inoltre, dopo ogni seduta è possibile ritornare alla propria normale attività quotidiana poiché le microincisioni non producono echimosi o ematomi.

I risultati massimi del trattamento si raggiungono dopo 2-3 mesi, quando la pelle trattata ha prodotto la giusta quantità di collagene ed elastina risultando distesa, tonica e meno segnata dalle smagliature.

Sei interessato a questo trattamento e desideri ricevere maggiori informazioni a riguardo?
Compila il form o chiamaci al numero 800 596334