Skip to main content

I capelli secchi sono una condizione spesso fonte di insoddisfazione tra gli uomini, e possono talvolta allarmare rispetto allo stato di salute del capello. Trattare e nutrire i capelli secchi aiuta non soltanto a ottenere risultati estetici migliori, ma anche a proteggere la salute dei capelli e prolungarne la vita.

Perché i capelli diventano secchi?

I capelli si idratano naturalmente, producendo un olio naturale chiamato sebo. Il sebo è prodotto dalle ghiandole sebacee situate nei follicoli piliferi, e aiuta a nutrire e proteggere i capelli. Invecchiando, la produzione di sebo diminuisce e i capelli diventano più inclini alla secchezza.

I capelli secchi sono un problema più diffuso tra gli uomini con i capelli ricci. Infatti, il sebo non è in grado di raggiungere le estremità dei capelli così facilmente come può succedere con i capelli lisci o mossi.

Capelli secchi: le cause

Sono diversi i fattori che causano la secchezza dei capelli. Fattori ambientali e ormonali, per esempio, possono incidere pesantemente sulla salute del capello e sul suo livello di idratazione. Le cause principali, comunque, sono da ricercare nelle abitudini errate, legate soprattutto all’alimentazione e alla routine di cura dei capelli. Vediamo di seguito le principali cause dei capelli secchi. 

Lavaggio troppo frequente. Lo shampoo frequente può spogliare i capelli dei suoi oli protettivi e portare alla secchezza. La frequenza dello shampoo varia in base al tipo di capello, ma per i capelli molto secchi si consiglia un lavaggio ogni tre giorni.

Esposizione Solare. L’esposizione ai raggi UV della luce solare o delle lampade solari arreca danni importanti non solo alla pelle, ma anche ai capelli. L’esposizione prolungata alla luce UV, infatti, può danneggiare lo strato esterno dei capelli, chiamato cuticola. La cuticola protegge gli strati interni dei capelli e aiuta a trattenere l’umidità. Quando la cuticola è danneggiata, i capelli diventano secchi e fragili molto più facilmente.

Phon e acqua calda. Esporre i capelli al calore durante l’asciugatura o la doccia troppo calda può seccarli. Gli studi dimostrano che i danni peggiorano all’aumentare della temperatura del phon. 

Acqua con cloro. L’esposizione ripetuta all’acqua con presenza di cloro può ridurre la quantità di olio naturale nei capelli e causare secchezza.

Prodotti per capelli. Alcuni prodotti per capelli contengono ingredienti aggressivi che possono seccare i capelli. A creare i danni maggiori ci sono le sostanze in cui siano presenti alcoli a catena corta, come alcool isopropilico, propanolo, alcool propilico.

Rimedi per la secchezza dei capelli

Nonostante il fattore genetico sia molto importante, gli stili di vita possono aiutare a contrastare la secchezza dei capelli. Ecco alcuni suggerimenti: 

  • Mangia proteine: i capelli sono principalmente costituiti da una proteina dura chiamata cheratina. Assumere proteine aiuta la sintesi della cheratina.
  • Assumi tutti i micronutrienti: una dieta equilibrata aiuta a prevenire le carenze di micronutrienti che possono avere un impatto negativo sulla salute dei capelli. Si ritiene che le carenze di zinco e biotina, in particolare, ostacolino la crescita dei capelli.
  • Smetti di fumare: molti studi dimostrano che esiste un legame tra il fumo e la caduta dei capelli. 
  • Proteggiti dall’esposizione al sole: l’esposizione prolungata alla luce UV può danneggiare i capelli. Indossare un cappello quando sei esposto al sole può aiutarti a proteggere i tuoi capelli.
  • Fare esercizio regolarmente: l’esercizio fisico migliora il flusso sanguigno al cuoio capelluto e, quindi, può aiutare a migliorare la salute dei capelli.

Uno stile di vita sano è un prezioso alleato dei tuoi capelli. Ma per garantire la loro salute, è importante sottoporsi a dei check-up specialistici, soprattutto se si notano segni di caduta o indebolimento.

Le cliniche Starks rappresentano l’avanguardia per la salute e la bellezza dei capelli e propongono i migliori trattamenti per capelli e le più alte competenze mediche. 

Contatta la nostra Clinica di Milano e prenota una consulenza.