Skip to main content

La caduta dei capelli non riguarda solo gli uomini. Seppure è più frequente negli uomini e normalmente si pensi subito a loro quando si parla di questo tema, molte donne combattono contro la caduta dei capelli. Nelle donne, questo fenomeno ha caratteristiche diverse che negli uomini. Per esempio, la perdita di capelli è spesso un fenomeno temporaneo, legato a delle cause precise, e può essere risolto. Altre volte, invece, è un problema cronico.

Perdita dei capelli nelle donne: le cause più comuni

Ci sono diversi fattori che possono causare la caduta dei capelli. Solitamente, la perdita di capelli legata a questi fattori è temporanea e reversibile se si adottano le giuste misure e si ricorre a rimedi anti caduta efficaci e benefici per la salute dei capelli. Lo stress è uno dei fattori più frequenti. Tecnicamente, lo stress non fa cadere i capelli, ma inibisce la crescita di quelli nuovi. Dunque, in assenza di nuovi capelli, la normale caduta di quelli vecchi produrrà uno sfoltimento della chioma.

Anche il cambio di stagione può causare una maggiore caduta dei capelli, così come l’inquinamento atmosferico. I trattamenti cosmetici aggressivi sono un importante fattore danneggiante, che alla lunga causano la caduta dei capelli. Per questo è importante scegliere trattamenti che non danneggiano i capelli.

Tra le cause più frequenti di caduta dei capelli nelle donne ci sono gli sbalzi ormonali. È risaputo, infatti, che può verificarsi che durante la menopausa cadano i capelli, così come dopo una gravidanza o in presenza di disturbi alimentari o abitudini scorrette che creino sbalzi ormonali. Del resto, in generale, una dieta poco equilibrata causa l’indebolimento e la caduta dei capelli. Nello specifico, è particolarmente dannosa per i capelli la carenza di vitamina A e di zinco.

 

Caduta di capelli ereditaria

Questi fattori, come detto, spesso causano cadute dei capelli temporanee, che possono essere combattute con i rimedi anticaduta giusti.  Talvolta, invece, può verificarsi una caduta dei capelli ereditaria: si tratta dell’alopecia androgenetica femminile. Come quella maschile, è causata dagli androgeni, gli ormoni maschili. Le donne producono una quantità minore di questi ormoni, ma alcune donne potrebbero invece avere una produzione maggiore di androgeni, o questa potrebbe aumentare con l’arrivo della menopausa. In questi casi si verificherà probabilmente una copiosa caduta dei capelli. Essendo una problematica genetica ed ereditaria, per prevederla bisogna sempre guardare alle altre donne della famiglia.

 

Caduta dei capelli: sintomi e rimedi

Una modesta caduta dei capelli è normale ed è legata al loro fisiologico ciclo vitale. In alcuni casi, però, la caduta dei capelli deve fare insospettire. Quando è abbondante e durevole, innanzitutto. Ma anche quando si accompagna a dolore al cuoio capelluto, prurito, forfora e a capelli grassi più del solito. In questi casi, si possono provare dei rimedi naturali anti caduta, con sostanza nutrienti naturali, oppure, nei casi più gravi, rivolgersi a un centro specializzato. La natura ci viene spesso in soccorso e ci offre rimedi efficaci, che rispettano e nutrono i nostri capelli.

Ecco alcuni rimedi naturali contro la caduta dei capelli:

  • olio essenziale di rosmarino: stimola la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto, essenziale per garantire salute e lunga vita ai capelli. Si possono applicare impacchi di questo olio essenziale, miscelato a un olio vegetale.
  • maschera all’avocado: mezz’ora prima dello shampoo, garantirà un nutrimento rinforzante a capelli e cuoio capelluto.
  • impacchi di tea tree oil: per nutrire i capelli e liberare le radici dall’accumulo di sebo, che tende a soffocarle e dunque a far cadere i capelli.
  • aceto di mele: anche l’aceto di mele è utile per eliminare il sebo in eccesso, ma anche per contrastare la forfora, idratare i capelli e lucidarli.
  • zenzero: stimola la circolazione sanguigna e dà nuova vita ai capelli.

Questi rimedi naturali renderanno la vostra beauty routine un toccasana per i capelli. Nei casi di perdita grave o persistente di capelli, sarà invece opportuno rivolgersi a un centro specializzato nella salute dei capelli. Le Cliniche Starks offrono esperienza e altissimo livello scientifico, e una vasta gamma di trattamenti, come la mesoterapia e la luminoterapia. Prenota un check-up gratuito.

 

Grazie per aver visualizzato questo post. Starks attualmente fornisce soluzioni di gestione dell’età in cliniche situate in Francia, Grecia e Italia. Fai clic di seguito per leggere questo articolo in una di queste lingue.