Le sessioni in palestra di solito si concludono con l’assunzione di un concentrato di proteine o di una barretta proteica per il recupero ottimale dei muscoli dopo l’allenamento. Le vendite di prodotti ad alto contenuto di proteine sono in crescita. tra il 2010 e il 2015 sono aumentate di quasi il 500% tra i bodybuilder. Tuttavia, gli esperti di cura dei capelli di Starks Clinic ricordano che un sovraccarico di siero di latte a elevato contenuto proteico può talvolta avere effetti collaterali inattesi.

Quali sono le conseguenze della proteina del siero di latte sui capelli?

L’allenamento di resistenza, come il sollevamento pesi, aumenta il fabbisogno di aminoacidi da parte dei muscoli. Quindi, il consumo di proteine subito dopo l’allenamento può stimolare la crescita muscolare.

Mentre i cibi solidi richiedono più tempo per scomporsi nel corpo, la polvere proteica può essere una soluzione più efficace. Una delle tipologie di proteine più conosciute è la proteina del siero di latte. Si tratta di un sottoprodotto caseario noto come proteina completa, ovvero contenente tutti i nove aminoacidi essenziali.

Tuttavia il Dott. Bessam Farjo, chirurgo americano specializzato in trapianti di capelli, avverte della possibilità che la proteina del siero di latte causi calvizie. Gli esperti della clinica Starks sono dello stesso parere e ritengono che la proteina del siero di latte acceleri il processo di caduta. Senza dubbio è stato dimostrato che provoca l’aumento di testosterone nell’organismo, soprattutto se combinata con attività di potenziamento muscolare.

Gli studiosi ritengono che alti livelli di testosterone nell’uomo possano causare la caduta dei capelli poiché l’ormone agisce direttamente su molteplici tessuti corporei, compresi i follicoli piliferi.  Lo studio ha registrato livelli di testosterone particolarmente elevati durante e dopo l’allenamento di resistenza.

Livelli di siero di latte eccessivamente alti nei bodybuilder

Ciò che preoccupa di più è il fatto che molte persone consumano livelli decisamente più alti di proteine del siero di latte in corrispondenza degli allenamenti rispetto alle concentrazioni testate nello studio. Il contenuto tipico di BCAA delle proteine è 15-20 g per 100 g di proteine. Ciò significa che la dose giornaliera di BCAA per una persona di 70 kg che consuma proteine dovrebbe essere compresa tra 8,4 e 11,2 g. In realtà molti bodybuilder consumano oltre 60 g di BCAA e più di 250 g di proteine del siero di latte al giorno, con una conseguente potenziale accelerazione della caduta dei capelli.

Invece, secondo gli esperti della clinica Starks, alimenti come tacchino e quinoa hanno effetti benefici sui capelli. Ci sono anche altri nutrienti essenziali per un capello sano, come zinco, calcio, manganese, vitamina C, vitamina D, ferro e rame.

Vale la pena notare che questi elementi favoriscono la salute dei capelli in generale, anche se non impediscono la caduta di capelli di tipo genetico.

 

Grazie per aver visualizzato questo post. Starks attualmente fornisce soluzioni di gestione dell’età in cliniche situate in Francia, Grecia e Italia. Fai clic di seguito per leggere questo articolo in una di queste lingue.