Skip to main content

Le barbe non sono tutte uguali. Spesso la barba a chiazze o la barba troppo rada sono fonte di insoddisfazione tra chi desidera avere una barba folta. È possibile far crescere la barba più folta e più velocemente? 

Le cause della barba poco folta possono essere molteplici: abitudini quotidiane, alimentazione, corredo genetico. Vediamole insieme, e scopriamo le soluzioni per una barba folta.

  1. Barba rada: cause genetiche
  2. Barba che cade per lo stress
  3. Alimentazione corretta per la barba
  4. Olio di ricino per barba folta 
  5. Rimedi per la crescita della barba 

Barba rada: questione di geni

Il motivo più frequente della barba a chiazze è genetico. Basta osservare i propri familiari: se fratelli, padre e nonni non hanno una barba folta, probabilmente il motivo è da ricercare nel vostro DNA. La crescita della barba, come degli altri peli del corpo, è del resto legata alla produzione di testosterone, non uguale per tutti gli uomini.  Livelli alti di testosterone possono determinare una crescita maggiore della barba, ma influire negativamente con la crescita dei capelli se si è predisposti all’alopecia androgenetica. 

Barba poco folta: attenzione allo stress 

Un’altra possibile causa della barba a chiazze è lo stress, sempre frequente nelle nostre vite frenetiche. L’ansia, la depressione e gli shock causati da esperienze traumatiche che portano preoccupazioni e nervosismi possono indebolirci, innescando una reazione fisiologica che può portare alla caduta della barba e dei capelli.

Si parla, in questi casi, di alopecia da stress: il sistema immunitario riconosce come estranei i follicoli da cui crescono barba e capelli, decidendo quindi di attaccarli come difesa. Fortunatamente la patologia può risolversi anche in pochi mesi ed è classificata come un’alopecia non cicatriziale, questo significa che la barba ed i capelli potranno ricrescere, anche a distanza di anni.

Rimedi per la barba a chiazze

La prima regola è prendersi cura della barba in modo corretto, nutrendola e pettinandola senza stressarla. 

È bene utilizzare un olio nutriente per la barba per spazzolarla. Questo è utile anche nel caso in cui in fase di crescita si provi prurito: grattarsi danneggia la pelle, e dunque i follicoli della barba. L’olio idrata i peli e la pelle del viso, stimolando la crescita della barba e calmando il prurito. Lava la tua barba con appositi shampoo nutrienti per barba.

Anche lo shampoo da barba aiuta l’ispessimento e il vigore dei peli facciali, così facendo potrai risolvere più facilmente il problema della crescita della barba a chiazze stimolando i follicoli.

Scopri le promozioni di Starks Italia

Olio di ricino per fare crescere la barba

Un ottimo prodotto naturale per la crescita della barba è l’olio di ricino. L’olio di ricino è un olio vegetale molto denso e pesante che si ottiene dalla omonima pianta, favorisce l’inspessimento delle radici e sembra influire anche sulla crescita di barba e capelli, questo grazie alle sue proprietà nutritive, alle vitamine e ai minerali che contiene, ma soprattutto grazie agli acidi che riescono ad accelerare la crescita dei peli.

Una volta messo in posa, l’olio di ricino va lasciato agire. Una buona idea è applicarlo prima di andare a dormire, per lasciarlo agire tutta la notte, e risciacquare la mattina con uno shampoo per barba specialistico.

Alimentazione per una barba folta 

L’alimentazione è un fattore fondamentale per la crescita di barba e capelli. È fondamentale mangiare molta frutta e verdura, per il loro grande apporto di vitamine. Le vitamine del gruppo B, in particolare, stimolano la crescita di barba e capelli.

Le vitamine del gruppo B sono importanti per il corretto funzionamento del fegato, della salute della pelle e dei capelli. Tutti gli alimenti a base di farina integrale, le verdure a foglia verde, banane e piselli sono ricchi di vitamina B6; mentre nel pesce, crostacei, carne e prugne sono presenti la vitamina B7 – detta anche biotina – e la vitamina B12. Altri integratori per far crescere velocemente la barba sono i betacaroteni e l’olio di semi di lino.

Della biotina abbiamo già parlato in un precedente articolo. Scopri perché la biotina fa bene ai capelli

Trattamenti per la crescita della barba

La clinica per capelli Starks ha molti trattamenti indicati anche per la barba, per renderla più folta e forte nutrendola e ripristinandone la salute.

Nei casi in cui, però, la barba sia poca a causa dell’alopecia della barba, è possibile ricorrere all’autotrapianto FUE One Touch, lo stesso autotrapianto rivoluzionario per capelli. Prelevando i follicoli resistenti dell’area posteriore e laterale della testa, è possibile impiantare gli stessi nelle zone di caduta della barba. I follicoli si adatteranno perfettamente alla nuova sede, sviluppando una folta barba.

Scopri di più su FUE One Touch nella nostra pagina dedicata e richiedi un consulto gratuito presso la Starks, la clinica per i capelli di Milano.

Prenditi cura dei tuoi capelli

Compila il nostro modulo e ti contatteremo al più presto